dada

Dada

L'incontro di due curve contrapposte genera la seduta e lo schienale di una poltrona dalle geometrie dinamiche che suggeriscono la forma e il movimento di un dado nello spazio. Dada nasce dal disegno di poche linee sagomate che si incontrano nello spazio traducendosi in forme decise, ma accoglienti. Un incastro borchiato sigilla l'unione di due scocche di legno imbottito personalizzabili con tessuti e colori per adattare il prodotto a diversi contesti. DADA 784 è un accessorio versatile: un pouf che, affiancato alla seduta, trasforma la poltrona Dada in comoda chaise lounge.

781dada

cm 73.00 73.00 77.00 43.00 77.00
pollici 28.47 28.47 30.03 16.77 30.03
kg 19.00 m3 0.45 m 3.30 m2 4.95 1
lb 41.89 yd3 0.59 yd 3.60 yd2 5.92 pezzi per scatola

Alcune ambientazioni:

Luca De Bona Dario De Meo
DESIGNER

LUCA DE BONA DARIO DE MEO

Luca e Dario, architetto e designer, si incontrano sul percorso tra Milano e il Veneto e iniziano una collaborazione che proprio dal viaggio attinge ispirazione per produrre segni e disegni di risposta alle esigenze dell'habitat contemporaneo. Collaborano con prestigiose aziende di arredo, illuminazione, decorazione occupandosi di direzione artistica, ideazione di concept e sviluppo di prodotti. Una ricerca in micro e macro scala che rilegge e fonde vari ambiti: architettura, design, grafica e arte per creare ambienti e oggetti innovativi, ma capaci di raccontare storie e indurre emozioni.

Il sito tekhne.it utilizza cookies tecnici e consente l’invio di cookies di "terze parti". Per maggiori informazioni sull’uso dei cookies, cliccare qui. Si informa che la prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookie.